Equipe

PI Machine – Architecture Design Paysage (per gli Attestati della società cliccate qui) è uno studio di architettura nato nel 2015 riunendo, a seguito di percorsi professionali ricchi e diversificati, tre amici architetti, Marta Rossi, Massimiliano Botti e Matteo Emmer, che avevano potuto sperimentare e consolidare le rispettive affinità quando, studenti preso l'Istituto Universitario di Architettura di Venezia, avevano partecipato assieme a numerosi concorsi di progettazione. A loro si è associato Pierangelo Caramia, architetto e designer di grande esperienza operante a Parigi da più di 30 anni. L'ambizione dello studio è di integrare pratica professionale e ricerca, superando i limiti tra le differenti discipline per arricchirle conservando sempre uno stretto legame con la realtà concreta del mercato immobiliare (fattibilità tecnica e finanziaria dei concept proposti).

La varietà e l'ampiezza delle competenze del gruppo permettono di realizzare una ampia gamma di incarichi, garantendo un'alta qualità dei progetti così come il rispetto rigoroso del planning e delle indicazioni di budget.

In questo quadro, gli incarichi da parte del settore privato costituiscono una sfida centrale nell'azione dello studio, per le ricadute importanti che questa scala di intervento ha nell'ambito della rigenerazione urbana.